FoundationOne CDx

Che cos’è FoundationOne CDx?

FoundationOne CDx è un test di profilazione genomica tumorale offerto da Foundation Medicine. L’analisi viene eseguita su campioni di tessuto paraffinato o sezioni di tessuto analizzando contemporaneamente 324 geni. Questo esame permette di individuare alterazioni genomiche clinicamente importanti che non vengono riscontrate attraverso gli esami diagnostici standard, offrendo anche al medico curante la possibilità di valutare nuove potenziali opzioni di trattamento.

Il test, eseguibile al momento soltanto in regime privato, è approvato da FDA e certificato da CE-IVD e ideato da Foundation Medicine.

Quali geni è in grado di rilevare il FoundationOne CDx?

FoundationOne CDx esamina il genoma tumorale, analizzando le quattro principali classi di alterazioni genomiche in 324 geni correlati al cancro, e rilevando i parametri TMB e MSI, che possono fornire indicazioni importanti sull’idoneità del paziente all’immunoterapia.

A chi è rivolto/Chi può sottoporsi al test?

Si possono sottoporre al test tutti i pazienti che hanno ricevuto una diagnosi di tumore.

Come si svolge l’analisi?

FoundationOne CDx esegue l’analisi su campioni di tessuto paraffinato o sezioni di tessuto.

Quali informazioni sono presenti nel report che viene consegnato al medico curante?

Il report fornisce al medico curante le informazioni sul profilo genomico del tumore del paziente, le terapie target, le immunoterapie e i relativi studi clinici rilevanti. Il report evidenzia anche i geni importanti per la malattia che presentano alterazioni non segnalabili e alterazioni genomiche associate ad un’eventuale resistenza alla terapia, allo scopo di escludere un trattamento potenzialmente inefficace. Il nuovo report europeo include le terapie approvate all’interno dell’Unione Europea.