Azotemia

Che cos’è l’azotemia?

L’azotemia è la concentrazione di urea nel sangue, un prodotto di scarto del fegato proveniente dal metabolismo delle proteine. L’urea viene così rilasciata nel sangue, viene filtrata dai reni ed espulsa con le urine.

Perché misurare l’azotemia? 

L’esame consente di verificare la corretta funzionalità renale.

Sono previste norme di preparazione?

L’esame viene effettuato mediante un semplice prelievo di sangue, in genere al mattino.

Il medico suggerirà se è necessario essere a digiuno. 

È pericoloso o doloroso?

L’esame non è né pericoloso né doloroso. Il paziente percepisce solo il pizzicore dell’ingresso dell’ago nel braccio.