Dolore al ginocchio: cause e sintomi

L’artrosi deriva dalla degenerazione della cartilagine, ossia il tessuto che riveste le articolazioni e rende più fluido il loro movimento. Il dolore al ginocchio può essere un campanello d’allarme, soprattutto se si manifesta durante gli sforzi fisici e poi diminuisce durante il riposo.

Il ginocchio è un’articolazione molto sollecitata perché permette la normale deambulazione. Le patologie a carico di questa articolazione possono essere degenerative (artrosi) e post traumatiche (lesioni dei legamenti crociati, lesioni meniscali e cartilaginee).

L’usura e l’invecchiamento della cartilagine sono tra le cause dell’artrosi. Ginocchia e anche sono le articolazioni più colpite poiché frequentemente sottoposte a carichi importanti.

Quali sono le cause dell’artrosi al ginocchio?

Le principali cause dell’artrosi al ginocchio derivano dalla degenerazione della cartilagine, ossia il tessuto che riveste le articolazioni e rende più fluido il loro movimento. Il deterioramento della cartilagine è un processo naturale e irreversibile generato dall’invecchiamento delle cellule e dall’usura quotidiana. Piccoli traumi, cadute o incidenti possono accelerarlo.

Quali sono i sintomi più comuni dell’artrosi al ginocchio?

Tra i sintomi dell’artrosi c’è il dolore al ginocchio, questo è un campanello d’allarme soprattutto se si manifesta durante gli sforzi fisici e poi diminuisce durante il riposo.

In alcuni casi, al dolore persistente può essere associato anche gonfiore, calo delle forze e della stabilità e, nelle fasi più avanzate della malattia, anche la riduzione della funzionalità del ginocchio.

Quando l’intervento diventa necessario?

Una volta diagnosticato il livello di gravità dell’artrosi, lo specialista valuta il trattamento più adeguato al paziente. Negli stadi iniziali della malattia, per alleviare i sintomi, possono essere consigliati trattamenti conservativi.

Nei casi di articolazione gravemente danneggiata, dolore durante lo svolgimento delle azioni quotidiane e persistente nonostante le terapie farmacologiche, fisiche o infiltrative, la soluzione può essere l’impianto di protesi totale o monocompartimentale del ginocchio.

È sbagliato fare attività motoria quando si accusa dolore al ginocchio?

Se il dolore è di tipo funzionale, cioè non esiste una patologia che lo giustifichi, la ginnastica è molto utile: l’esercizio fisico favorisce la flessibilità e il trofismo muscolare, migliora l’elasticità dell’articolazione, del movimento. La ginnastica rappresenta il trattamento per ridurre la sintomatologia dolorosa, ma gli esercizi devono essere proporzionati alle caratteristiche fisiche e all’età del paziente.

Fate la vostra domanda

Risponderà il dottor Pierfranco Triolo, responsabile di Ortopedia di Humanitas Gradenigo.

Attenzione: l’ospedale Humanitas Gradenigo non risponde via email a richieste di informazioni di tipo clinico. In questi casi è necessario rivolgersi sempre al proprio Medico di Medicina Generale o al Medico curante. Il servizio è dedicato esclusivamente a quesiti generici e la pubblicazione delle domande rispetterà la privacy degli utenti.