COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Prenotazioni
011.1910.1010
Centralino
011.1910.1001

Rottura del tendine d’Achille


-->

Che cos’è la rottura del tendine d’Achille?

Il tendine d’Achille è uno dei tendini più forti del nostro organismo. Unisce i muscoli del polpaccio al calcagno e può andare incontro a rottura (parziale o totale) se sottoposto a sforzi eccessivi. Questo tipo di infortunio è molto frequente negli sportivi, con un rischio maggiore negli uomini rispetto alle donne.

Quali sono le cause della rottura del tendine d’Achille?

La rottura è solitamente causata da uno stress eccessivo sul tendine, come nel caso di trauma o infortunio (ad esempio una caduta o se si finisce con il piede in una buca). Anche un incremento dell’attività sportiva è una delle cause comuni, soprattutto per coloro che praticano sport come calcio, basket, tennis e pallavolo, caratterizzati da salti, corse e scatti.

Quali sono i sintomi della rottura del tendine d’Achille?

La rottura del tendine viene spesso descritta come simile allo schiocco di una frustata. I sintomi che la caratterizzano sono i seguenti:

  • Impossibilità di piegare il piede verso il basso
  • Incapacità di alzarsi sulla punta del piede
  • Dolore al tallone
  • Gonfiore intorno al tallone

Come si effettua la diagnosi? 

La diagnosi viene spesso eseguita nel corso di una visita ortopedica. Lo specialista potrebbe inoltre suggerire una risonanza magnetica.