Noduli alla tiroide

Che cosa sono i noduli alla tiroide?

La tiroide è una ghiandola endocrina posta nel collo, fondamentale per la produzione e la secrezione degli ormoni tiroidei, necessari per la crescita e lo sviluppo dell’organismo.

I noduli sono tumefazioni che si formano all’interno della tiroide e che possono essere liquidi, solidi o misti. In genere sono noduli benigni, solo in alcuni casi si tratta di tumori maligni.

Quali sono le cause dei noduli alla tiroide?

La carenza di iodio, una condizione caratteristica del nostro Paese, è la causa principale della formazione dei noduli. Lo iodio infatti è la materia prima degli ormoni tiroidei e una sua carenza può comportare la crescita di noduli.

Quali sono i sintomi dei noduli alla tiroide?

I noduli alla tiroide sono spesso asintomatici. In altri casi possono esercitare una compressione sulle strutture circostanti la tiroide, causando difficoltà nella respirazione, nella deglutizione e senso di costrizione.

Come si effettua la diagnosi?

Talvolta i noduli possono essere riscontrati attraverso la semplice palpazione, in altri casi invece occorre che il paziente si sottoponga a ecografia.

Trattamenti

I trattamenti variano a seconda dei casi.

I noduli benigni spesso non richiedono alcuna terapia, ma vengono solo monitorati nel tempo. In altri casi la terapia è farmacologica.

In meno del 5% i noduli sono tumori maligni e richiedono l’asportazione della tiroide, che può essere anche associata a terapia radio-metabolica e spesso trattata in fase precoce grazie alle metodiche mininvasive.