Vitamina D

Che cos’è la vitamina D? 

Questa vitamina partecipa all’assorbimento intestinale del calcio e svolge dunque un ruolo importante per la salute di denti e ossa.

A cosa serve misurare la vitamina D? 

L’esame misura i livelli di questa vitamina nel sangue nelle sue due forme: la 25 OH vitamina D (calcidiolo) e la 1-25 OH vitamina D (calcitriolo). Il primo indica la riserva di vitamina D nell’organismo, mentre il secondo è utile per verificare che il calcidiolo sia correttamente convertito in calcitriolo da parte dei reni.

Sono previste norme di preparazione?

L’esame viene effettuato mediante un semplice prelievo di sangue, in genere al mattino.

Il medico suggerirà se è necessario essere a digiuno. 

È pericoloso o doloroso?

L’esame non è né pericoloso né doloroso. Il paziente percepisce solo il pizzicore dell’ingresso dell’ago nel braccio.