Calcemia

Che cos’è la calcemia? 

La calcemia si riferisce ai livelli di calcio presenti nel sangue. Il calcio circolante è prevalentemente legato alle proteine plasmatiche e solo in piccola parte è presente in forma libera. Il calcio è immagazzinato soprattutto nelle ossa.

Perché misurare la calcemia? 

La calcemia misura i livelli di calcio in circolo. È considerato un esame di routine, ma può essere utile anche nel monitoraggio di malattie renali, patologie paratiroidee o in presenza di sintomi che lascino sospettare un alterato metabolismo del calcio.

Sono previste norme di preparazione?

L’esame viene effettuato mediante un semplice prelievo di sangue, in genere al mattino.

Il medico suggerirà se è necessario essere a digiuno. 

È pericoloso o doloroso?

L’esame non è né pericoloso né doloroso. Il paziente percepisce solo il pizzicore dell’ingresso dell’ago nel braccio.