Xantelasma

Lo xantelasma è un accumulo di grasso sulle palpebre. Chi ne soffre presenta sulla palpebra una sporgenza morbida e di colore tendente al giallo, di forma e dimensione variabili. Non è doloroso e non inficia la visione.

Quali patologie possono essere associate allo xantelasma?

Alcune delle patologie associate a questa condizione sono:

  • Cirrosi biliare primitiva
  • Cirrosi epatica
  • Dislipidemie
  • Ipotiroidismo
  • Pancreatite

Cosa fare in caso di xantelasma?

In presenza di questa sporgenza palpebrale è consigliabile rivolgersi al proprio medico.

Sono disponibili diverse opzioni per la sua rimozione, a seconda del quadro clinico:

  • trattamento chirurgico
  • laser con CO2 o argon
  • cauterizzazione chimica con acidi acetici clorurati
  • xantelasmi superficiali
  • essiccazione elettrica
  • lacrioterapia

La rimozione dello xantelasma non ne esclude una nuova formazione.