Vescicole

Le vescicole sono piccole lesioni cutanee, dal contorno ben definito e dal contenuto liquido, il cui diametro non deve superare un centimetro, altrimenti si parla di “bolla”.

Possono accompagnarsi ad arrossamento dell’area cutanea interessata, prurito, bruciore, desquamazione della cute, aumento della temperatura locale, senso di spossatezza e febbre.

Quali malattie si possono associare a vescicole?

Alcune delle patologie più comunemente associate a questa condizione sono:

  • Allergia da contatto
  • Dermatite
  • Dermatofitosi
  • Eritema solare
  • Fuoco di Sant’Antonio (Herpes zoster)
  • Geloni
  • Herpes simplex
  • Impetigine
  • Lichen planus
  • Patereccio
  • Pemfigo volgare
  • Scabbia
  • Vaiolo
  • Varicella

Come si curano le vescicole?

In presenza di vescicole è bene chiedere consiglio al medico ed evitare rimedi “fai da te”, un intervento improprio infatti potrebbe peggiorare la situazione e ritardare la guarigione.