Urine torbide

Le urine torbide sono caratterizzate da una mancanza di limpidezza, il motivo può risiedere nella presenza di pus, batteri, sangue, cristalli o materiale lipidico. Possono anche essere maleodoranti e il paziente può avvertire bruciore alla minzione.

Quali patologie possono essere associate alle urine torbide?

Le urine torbide sono spesso legate a patologie a carico dell’apparato urinario o che lo coinvolgono, come infezioni, infiammazioni (cistiti, prostatiti, uretriti) o disfunzioni renali.

Alcune delle patologie associate a questa condizione sono:

  • Calcoli renali
  • Cistite
  • Clamidia
  • Diabete
  • Gonorrea
  • Insufficienza renale
  • Pielonefrite
  • Prostatite
  • Trichomonas
  • Uretrite

Cosa fare in caso di urine torbide?

In presenza di urine torbide è bene consultare il proprio medico, che potrebbe suggerire un approfondimento diagnostico mediante esame delle urine e urinocoltura. Solo individuando la causa all’origine del disturbo è possibile intervenire in maniera efficace e opportuna.