Tenesmo vescicale

Il tenesmo vescicale è una contrazione spasmodica dello sfintere vescicale, che si presenta con uno stimolo a urinare; stimolo che non necessariamente si traduce in emissione di urina.

È un disturbo spesso doloroso, che può essere dovuto alla presenza di cistite, prostatite, calcolosi urinaria, affezioni dell’apparato urinario o patologie a carico della prostata.

Oltre al dolore possono aversi: senso di tensione a livello della vescica, pollachiuria, stranguria e nicturia.

Quali malattie si possono associare a tenesmo vescicale?

Alcune delle patologie più comunemente associate a questa condizione sono:

  • Cancro della vescica
  • Calcolosi urinaria
  • Cistite
  • Clamidia
  • Colica renale
  • Gonorrea
  • Ipertrofia prostatica benigna
  • Prostatite
  • Tetano
  • Trichomonas
  • Uretrite

Quali sono i rimedi contro tenesmo vescicale?

 In presenza di tenesmo vescicale è sempre bene evitare rimedi “fai da te” e rivolgersi al medico.