Sangue nelle urine

L’ematuria è la presenza di sangue nelle urine, una condizione che può essere legata a problemi diversi, come per esempio: infezioni delle vie urinarie o dei reni, calcoli renali o della vescica, danni ai reni o l’assunzione di alcuni farmaci.

In alcuni casi le tracce di sangue sono visibili a occhio nudo, in altri casi sono individuabili solo al microscopio. 

Quali patologie possono essere associate al sangue nelle urine?

Alcune delle patologie più comunemente associate a questa condizione sono:

  • Anemia falciforme
  • Calcoli renali
  • Cancro alla prostata
  • Cancro della vescica
  • Cistite
  • Clamidia
  • Colica renale
  • Ebola
  • Glomerulonefrite
  • Gonorrea
  • Insufficienza renale
  • Ipertrofia prostatica benigna
  • Lupus eritematoso sistemico
  • Malattia di Wilson
  • Nefrite
  • Orchite
  • Trichomonas
  • Tumore ai testicoli
  • Tumore al rene
  • Tumore della prostata
  • Tumore della vescica
  • Uretrite

Si ricorda che questo non è un elenco esaustivo e che è meglio consultare il medico in caso di persistenza dei sintomi.

Cosa fare in caso di sangue nelle urine?

In presenza di tracce di sangue nelle urine è bene rivolgersi al medico, che valuterà se sottoporre il paziente ad accertamenti per indagare la causa del problema.