Perdita di ricordi

La perdita di ricordi si caratterizza per l’indebolimento o l’esaurimento della memoria. È un disturbo che può avere carattere parziale o totale, essere temporaneo o permanente, congenito o acquisito.

Le cause alla sua origine possono essere molteplici, oltre a determinate patologie possono giocare un ruolo traumi, lesioni cerebrali e disfunzioni organiche a carico del cervello.

Quali malattie possono essere associate alla perdita di ricordi?

Le patologie che possono essere associate a questa condizione sono:

  • Demenze
  • Intossicazione da monossido di carbonio
  • Lesioni cerebrali
  • Morbo di Alzheimer
  • Traumi cerebrali

Si ricorda che l’elenco non è esaustivo ed è sempre bene chiedere consiglio al proprio medico.

Cosa fare in caso di perdita di ricordi?

In presenza dei primi segnali di un indebolimento della memoria, è bene rivolgersi al medico. Questo disturbo infatti non va sottovalutato. Per intervenire, sarà comunque necessario individuare le cause all’origine del disturbo.