Pelle scura

L’iperpigmentazione cutanea è un disturbo a carico della pelle, che diventa scura appunto per un’eccessiva pigmentazione.

A seconda della patologia che ne è all’origine, possono essere interessate specifiche parti del corpo, le macchie scure possono avere colore variabile (dal grigio al marrone, dal rosso, al nero) ed essere più o meno intense. In alcuni casi la pelle può essere più spessa e presentare rilievi, emanare cattivo odore o prudere.

Quali malattie possono essere associate alla pelle scura?

Le patologie più comunemente associate a questa condizione sono:

  • Acanthosis nigricans
  • Acromegalia
  • Dermatite seborroica
  • Emocromatosi
  • Insufficienza surrenale
  • Sindrome dell’ovaio policistico
  • Sindrome di Addison

Si ricorda che l’elenco non è esaustivo ed è sempre bene chiedere consiglio al proprio medico.

Cosa fare in caso di pelle scura?

In presenza di questo disturbo occorre consultare il medico, al fine di intraprendere un percorso che porti alla corretta diagnosi e al trattamento più appropriato.

È bene poi evitare rimedi “fai da te” per non rischiare di complicare il quadro e di scatenare condizioni come allergie, irritazioni e infezioni.