Nodulo mammario

Il nodulo è una formazione in genere tondeggiante, circoscritta e palpabile, di consistenza duro-elastica. Talvolta sono visibili a occhio nudo. Può essere fisiologico o patologico e in questo caso può avere natura infiammatoria, infettiva o neoplastica.

Possono insorgere in quasi tutti gli organi del corpo, ma sono più comuni nel tessuto del seno, del polmone, della tiroide e dell’utero.

In alcuni casi la sua presenza può accompagnarsi a:

  • alterazioni del capezzolo
  • perdite da un capezzolo
  • aspetto della pelle della mammella a buccia d’arancia
  • cambiamenti nella forma del seno
  • senso di tensione al seno
  • dolore

Quali patologie possono essere associate alla presenza di un nodulo mammario? 

Alcune delle patologie più comunemente associate a questa condizione sono tumori al seno e cisti.

Come si cura il nodulo mammario?

In presenza di un nodulo mammario occorre consultare il medico.

L’analisi del nodulo viene condotta, in genere, mediante mammografia o ecografia mammaria. Le cellule del nodulo possono anche essere aspirate con un apposito ago e sottoposte  a esame istologico per comprenderne la natura.