Iperestesia

Si parla di iperestesia in presenza di un’aumentata sensibilità agli stimoli tattili, termici e al dolore, che si caratterizza per la presenza di dolore e/o fastidio, a seconda delle manifestazioni. Le cause sono da ricondurre a un disturbo dell’apparato sensoriale periferico.

Quali patologie possono essere associate all’iperestesia?

Alcune delle patologie più comunemente associate a questa condizione sono:

  • Disturbi psichici
  • Fuoco di Sant’Antonio
  • Intossicazioni
  • Meningite
  • Mielite
  • Nevrite
  • Poliomielite
  • Rabbia
  • Sclerosi multipla
  • Tetano

Come si cura l’iperestesia?

In caso di manifestazione di iperestesia è opportuno rivolgersi al medico, al fine di individuarne le cause e definire così il percorso terapeutico più appropriato.