Gengive arrossate

Le gengive arrossate indicano la presenza di un’infiammazione, in genere dovuta a parodontite o a gengivite. Oltre ad arrossamento possono aversi ipersensibilità alla temperatura o ai cibi acidi, gonfiore e sanguinamento.

La gengivite è l’infiammazione delle gengive ed è in genere dovuta alla presenza di placca batterica sottogengivale. Anche la parodontite è dovuta alla presenza di questa placca ed è l’infiammazione dei tessuti a sostegno dei denti, che contribuiscono a tenerli ancorati alle ossa mascellari. Può causare un danno osseo permanente. 

Quali patologie possono essere associate alle gengive arrossate?

Alcune delle patologie più comunemente associate a questa condizione sono:

  • Diabete
  • Gengivite
  • Parodontite
  • Leucemia
  • Scorbuto

Come si curano le gengive arrossate?

È bene chiedere consiglio al proprio medico o al proprio dentista, se si nota un arrossamento a livello gengivale.

In generale, è bene assicurarsi una corretta igiene orale quotidiana ed evitare di fumare e bere alcolici.