Flittena

La flittena, comunemente detta vescica, è una lesione dell’epidermide. È una bollicina piena di liquido sieroso trasparente.

Quali sono le cause della flittena?

La sua comparsa può essere dovuta a sfregamento (come avviene comunemente con le scarpe) o a ustioni di secondo grado, ma può anche essere legata ad alcune patologie (allergia a farmaci), a infezioni virali (Herpes simplex, fuoco di Sant’Antonio) o batteriche (impetigine).

Quali patologie possono essere associate alla flittena?

Alcune delle patologie più comunemente associate a questa condizione sono:

  • Allergia da contatto
  • Fuoco di Sant’Antonio
  • Herpes simplex
  • Impetigine
  • Patereccio
  • Pemfigo volgare
  • Ustioni

Cosa fare in caso di flittena?

Se la vescica compare su mani o piedi, a seguito di sfregamenti, è un disturbo passeggero, che si risolve spontaneamente. In questo caso è consigliabile tenere pulita la zona colpita e applicare un cerotto apposito.

Se invece la comparsa è apparentemente immotivata, è bene chiedere consiglio al proprio medico.