Feci dure

Le feci dure, con conseguente fatica nell’espulsione, sono comuni nei soggetti che soffrono di stitichezza o in coloro che sono affetti da colite o da sindrome dell’intestino irritabile.

Quali patologie possono essere associate alle feci dure?

Alcune delle patologie più comunemente associate a questa condizione sono:

  • Sindrome dell’intestino irritabile
  • Stitichezza
  • Tumore del colon-retto

Come si curano le feci dure?

Se la condizione è costante, è bene rivolgersi al proprio medico per avere indicazioni comportamentali; così come in presenza di dolore addominale acuto o dolore a livello rettale, se le feci si presentano sottili e allungate, se la stitichezza si alterna a diarrea, se c’è sangue nelle feci, se si ha un inspiegabile calo di peso.

Se sono legate alla stipsi, il medico suggerirà come contrastare la stitichezza, per esempio seguendo un’alimentazione più ricca di fibre e di liquidi o mediante il ricorso a lassativi o a purghe.