Eruttazione

Con il termine eruttazione si fa riferimento all’emissione dell’aria in eccesso che si trova nello stomaco, per mezzo della bocca. L’eruttazione è un meccanismo naturale che consegue all’ingestione di aria mentre mangiamo o beviamo; può però anche avere un legame con condizioni patologiche.

Quali patologie possono essere associate all’eruttazione?

Alcune delle patologie più comunemente associate a questa condizione sono:

  • Ernia iatale
  • Gastrite
  • Indigestione
  • Infezione da Helicobacter pylori
  • Reflusso gastroesofageo
  • Tumore allo stomaco
  • Ulcera gastrica
  • Ulcera peptica

Come si cura l’eruttazione?

È bene consultare il medico se l’eruttazione ha un carattere cronico e se si presentano sintomi quali:

  • Diarrea
  • Forte o costante dolore addominale
  • Sangue nelle feci
  • Cambiamento nell’aspetto e nella frequenza delle feci
  • Perdita di peso inspiegabile
  • Dolore al petto

È bene poi mangiare e bere lentamente, evitare le bevande gassate, le gomme da masticare e il fumo.