Eiaculazione dolorosa

Gli uomini che ne soffrono possono avvertire, durante l’eiaculazione, dolore, bruciore nella zona del perineo o dello sbocco dell’uretra o fastidio testicolare. L’eiaculazione dolorosa ha ripercussioni negative anche sul piacere sessuale.

Quali patologie possono essere associate all’eiaculazione dolorosa?

Alcune delle patologie più comunemente associate a questa condizione sono:

  • Cancro alla prostata
  • Disturbi psicologici
  • Epididimite
  • Infezioni
  • Ipertrofia prostatica benigna
  • Orchite
  • Prostatite

Cosa fare in caso di eiaculazione dolorosa?

La cura dell’eiaculazione dolorosa dipende dalle cause che la originano, pertanto in sua presenza, è bene consultare il medico. Il trattamento potrebbe prevedere l’assunzione di farmaci alfa-bloccanti, analgesici, antinfiammatori o miorilassanti; se la causa è virale, il paziente verrà trattato con antivirali o antibiotici.

In altri casi, potrebbero rivelarsi benefici approcci comportamentali o psicologici.