Dolore durante i rapporti sessuali

Il dolore durante i rapporti sessuali può essere causato da molti problemi differenti, sia di natura strutturale sia psicologica. È un disturbo molto comune nelle donne, ma può riscontrarsi anche negli uomini. Viene chiamato dispareunia quando rappresenta un dolore continuo o frequente ai genitali che colpisce poco prima, durante o dopo un rapporto sessuale.

Quali patologie possono essere associate al dolore durante i rapporti sessuali?

Alcune delle malattie che possono essere associate a disturbi durante i rapporti sessuali sono:

  • Allergie
  • Cancro al collo dell’utero
  • Candida
  • Carcinoma della cervice uterina
  • Cervicite
  • Clamidia
  • Coccigodinia
  • Endometriosi
  • Epididimite
  • Gonorrea
  • Ipospadia
  • Infiammazione pelvica
  • Malattia di La Peyronie
  • Polipi uterini
  • Priapismo
  • Sindrome di Sjögren
  • Trichomonas
  • Tumore dell’ovaio
  • Vaginismo
  • Vaginite

Come si cura il dolore durante i rapporti sessuali?

In caso di dolore durante i rapporti sessuali è necessario riconoscere le cause che lo scatenano. Se il dolore non è occasionale, è bene rivolgersi al proprio medico. Per migliorare la situazione, potrebbe essere di aiuto cambiare posizione durante il rapporto, utilizzare lubrificanti o qualora alla radice del disturbo ci sia un’allergia, cambiare la marca di articoli quali spermicidi o profilattici.

In alcuni pazienti può risultare necessario affrontare un intervento chirurgico o utilizzare dei farmaci (per esempio per cercare di risolvere un’infezione o una carenza di ormoni), mentre altre volte può essere sufficiente l’utilizzo di prodotti a uso topico. In altri casi, soprattutto se non vengono riconosciute delle cause fisiche, possono essere indicati esercizi di rilassamento, pratiche per allenare il pavimento pelvico, la terapia o il counseling sessuale.