Dolore alle ossa

Si tratta di un dolore di tipo scheletrico che si manifesta sia a riposo sia durante il movimento.

Quali patologie possono essere associate al dolore alle ossa?

Le patologie più comunemente associate a questa condizione sono:

  • Cancro alla prostata
  • Iperparatiroidismo
  • Leucemia
  • Malattia da graffio di gatto
  • Metastasi ossee
  • Morbo di Paget
  • Sifilide
  • Tumore alle ossa

Come si cura il dolore alle ossa?

È bene individuare la causa all’origine del disturbo al fine di individuare il rimedio più appropriato, per farlo occorre consultare il medico, soprattutto se il problema non tende a risolversi spontaneamente in un paio di giorni o se si associa a perdita di peso, calo dell’appetito o stanchezza diffusa. Se il dolore alle ossa si presenta in seguito a un trauma, è opportuno recarsi in pronto soccorso.

In via temporanea, il paziente può trarre sollievo dall’assunzione di antidolorifici.