Dolore al collo

Il dolore al collo è un disturbo piuttosto comune, in genere di carattere muscolo-scheletrico. Data però le numerose strutture anatomiche a livello del collo, il dolore potrebbe avere origine diversa: vertebre cervicali, muscoli, laringe o parte della trachea, faringe o parte dell’esofago, ghiandole (dalla tiroide, al timo, alle ghiandole salivari) vasi sanguigni e tratti nervosi.

Quali patologie possono essere associate al dolore al collo?

Alcune delle patologie che possono essere associate a questa condizione sono:

  • Ansia
  • Artrite reumatoide
  • Artrosi cervicale
  • Bruxismo
  • Calcolosi salivare
  • Cefalea
  • Contratture muscolari
  • Emicrania
  • Ernia del disco
  • Fuoco di Sant’Antonio
  • Malattia da graffio di gatto
  • Meningite
  • Morbo di Paget
  • Strabismo
  • Traumi
  • Tumore delle ghiandole salivari

Come si cura il dolore al collo?

In caso di dolore al collo è consigliabile consultare il medico, al fine di comprendere le cause che ne sono alla base e individuare la strategia terapeutica migliore. In genere, limitare i movimenti e riposare può alleviare il dolore.