Corpi mobili o miodesopsie

Che cosa sono i corpi mobili?

I corpi mobili (o mosche volanti o miodesopsie) sono presenze puntiformi o filiformi che appaiono nel campo visivo, dopo aver proiettato sulla retina la loro ombra, e che possono avere forma e dimensione variabili.  Si manifestano spesso quando si osserva a lungo una superficie chiara o uno sfondo luminoso (parete bianca, cielo, monitor).

Quali sono le cause dei corpi mobili?

Le miodesopsie possono essere un fenomeno naturale oppure derivare da una degenerazione del corpo vitreo dell’occhio.

Quali patologie possono essere associate ai corpi mobili?

Alcune delle patologie più comunemente associate a questa condizione sono:

  • Cataratta
  • Distacco di retina
  • Emicrania
  • Neurite ottica
  • Retinoblastoma
  • Retinopatia diabetica

Come si curano i corpi mobili?

Non è disponibile una terapia per contrastare questo disturbo. Nel corso della visione, in loro presenza, è bene concentrarsi sull’oggetto che si sta osservando, cercando di non focalizzare l’attenzione e lo sguardo sui corpi mobili.