Il catarro è una sostanza secreta dalle mucose respiratorie in presenza di alcune patologie a carico delle vie respiratorie. È molto simile al muco, ma con una densità maggiore. Il catarro permette di catturare i patogeni che causano l’infiammazione delle vie respiratorio ed espellerli per mezzo della tosse.

Quali patologie possono essere associate al catarro?

Le patologie che più comunemente sono associate a questa condizione sono:

 

  • Asma
  • BPCO
  • Bronchite
  • Enfisema
  • Fibrosi cistica
  • Pertosse
  • Polmonite
  • Raffreddore
  • Tracheite
  • Varici esofagee

Come si cura il catarro?

In genere il catarro tende a scomparire una volta superata l’affezione respiratoria cui è legato. Il consumo di bevande calde può aiutare a contrastare la sensazione di malessere generata dalla presenza di catarro, soprattutto a carico della respirazione e della deglutizione. Possono essere di aiuto anche suffumigi o decongestionanti.

Particolarmente importante è l’umidificazione degli ambienti domestici, soprattutto nella zona notte.

In presenza di catarro è bene non fumare.