Capelli fragili e secchi

Le motivazioni per cui i capelli possono diventare secchi e fragili, fino a spezzarsi, possono essere diverse. Oltre a fattori climatici e trattamenti estetici eccessivi, questo problema può essere un sintomo di patologie legate alla funzionalità della tiroide e della paratiroide. Può dipendere anche da disturbi alimentari come l’anoressia nervosa.

Quali patologie possono essere associate ai capelli fragili e secchi?

Alcune delle patologie che si possono associare ai capelli fragili e secchi sono:

  • AIDS
  • Anoressia
  • Aterosclerosi
  • Ipertiroidismo, ipotiroidismo e iperparatiroidismo
  • Malattia di Hashimoto
  • La sindrome di Menkes

Come si curano i capelli fragili e secchi?

In caso di capelli secchi e fragili è consigliabile non lavarli troppo spesso, non utilizzare shampoo aggressivi, evitare trattamenti estetici stressanti, come l’uso della piastra o un’asciugatura violenta. Anche un’alimentazione equilibrata e varia aiuta la salute dei capelli.

È bene comunque chiedere consiglio al proprio medico, al fine di capire quali cause siano all’origine del disturbo. Il paziente potrebbe essere indirizzato dal dermatologo per sottoporsi a esami specifici per verificare le caratteristiche dei capelli. Lo specialista, a sua volta, potrebbe suggerire esami per la funzionalità tiroidea. È probabile infatti che se nelle donne ai capelli fragili e secchi si accompagnano sintomi come stanchezza, sonnolenza, aumento di peso e mestruazioni irregolari, vi sia una disfunzione della tiroide.