Aumento di peso

Quando l’aumento di peso non è dovuto ad un consumo eccessivo di cibo e bevande, oppure allo stato di gravidanza, potrebbe essere il segnale di un problema di salute da non sottovalutare. L’aumento di peso può essere legato ad un momento o ad una fase particolare oppure può essere un processo graduale che continua nel tempo.

Alcune malattie che possono essere collegate all’aumento di peso sono:

  • Acromegalia
  • Intolleranze alimentari
  • Ipotiroidismo
  • Morbo di Hashimoto
  • Pre-eclampsia
  • Sindrome dell’ovaio policistico
  • Sindrome premestruale
  • Sindrome di Cushing

L’elenco delle malattie non è esaustivo, in caso di persistenza dei sintomi è sempre consigliabile consultare un medico di fiducia, specialmente se il sintomo persiste o peggiora.

I rimedi contro l’aumento di peso che non è legato ad abitudini alimentari sbagliate devono essere sempre far riferimento alla causa che ha generato il problema. Se, ad esempio, è stata l’assunzione di farmaci a provocare l’aumento di peso, bisogna interrompere la cura farmacologica e vedere se i risultati sono visibili. In casi più gravi è necessario un trattamento specifico per intervenire in modo efficace nell’eliminazione del problema.

Quando viene riscontrato un aumento di peso senza che ci sia alla base un motivo apparente bisogna chiedere aiuto ad un medico per cercare di risalire alla causa e per trovare la cura più adatta ala caso.