Con il termine astenia si indica una condizione di debolezza generale, conseguente a una diminuita forza muscolare, in cui il soggetto che ne soffre si stanca facilmente e fatica a reagire agli stimoli.

Quali sono le cause dell’astenia?

L’astenia può avere un’origine psichica, soprattutto nei pazienti che soffrono di ansia o di depressione, oppure essere conseguente alla presenza di altre patologie. Sebbene eventuali sforzi compiuti possano peggiorare la sintomatologia, non rappresentano la causa dell’astenia.

Quali patologie possono essere associate all’astenia?

Alcune delle patologie che possono essere legate a questa condizione sono:

  • Acidosi metabolica
  • Acromegalia
  • AIDS
  • Allergie respiratorie
  • Amiloidosi
  • Anemia
  • Angina pectoris
  • Ansia
  • Apnee notturne
  • Artrite
  • Artrite reumatoide
  • Ascesso perianale
  • Aterosclerosi
  • Botulismo
  • BPCO
  • Cancro al colon
  • Celiachia
  • Cirrosi biliare primitiva
  • Cirrosi epatica
  • Colecistite
  • Colite
  • Colite ulcerosa
  • Coronaropatia
  • Dengue
  • Depressione
  • Dislipidemie
  • Disturbi psichici
  • Ebola
  • Enfisema
  • Epatite
  • Eritema solare
  • Fuoco di Sant’Antonio
  • Gastroenterite
  • Gastroenterite virale
  • Herpes zoster oftalmico
  • Infarto miocardico
  • Influenza
  • Insufficienza renale
  • Insufficienza surrenalica
  • Intolleranza al lattosio
  • Intolleranze alimentari
  • Intossicazione da monossido di carbonio
  • Iperparatiroidismo
  • Ipertiroidismo
  • Ipogonadismo maschile
  • Ipotiroidismo
  • Lebbra
  • Leucemia
  • Lupus eritematoso sistemico
  • Malaria
  • Malattia da graffio di gatto
  • Malattia di Chagas
  • Malattia infiammatoria pelvica
  • Meningite
  • Miastenia gravis
  • Mollusco contagioso
  • Mononucleosi
  • Morbo di Addison
  • Morbo di Alzheimer
  • Morbo di Crohn
  • Morbo di Graves – Basedow
  • Morbo di Hashimoto
  • Morbo di Paget
  • Parotite
  • Pemfigo volgare
  • Pertosse
  • Pitiriasi rosea
  • Policitemia vera
  • Poliomielite
  • Polmonite
  • Rabbia
  • Rosolia
  • Salmonella
  • Scarlattina
  • Sclerodermia
  • Sclerosi multipla
  • Scorbuto
  • Sifilide
  • Sindrome di Sjögren
  • Sindrome premestruale
  • Sinusite
  • Steatosi epatica
  • Tifo
  • Tonsillite
  • Toxoplasmosi
  • Tripanosomiasi africana
  • Tubercolosi
  • Tumore al fegato
  • Tumore al rene
  • Tumore allo stomaco
  • Tumore del colon-retto
  • Tumore dell’esofago
  • Tumore dell’ovaio
  • Ulcera gastrica
  • Ustioni
  • Vaiolo
  • Varicella

 

Come si cura l’astenia?

Al fine di intervenire sull’astenia è necessario individuare la causa che ne è all’origine.